Blog

Food ERP: i successi della digitalizzazione. Il caso Gelato d’Italia

14 gennaio 2021 / da Sinfo One

Un Food ERP non è più solo uno strumento di ottimizzazione delle risorse ma oggi rappresenta il fattore abilitante decisivo verso una digitalizzazione vincente per tante aziende.

E quando un’eccellenza italiana dell’agroalimentare riesce a raddoppiare il proprio fatturato nel giro di soli tre anni, puntando anche sulle innovazioni tecnologiche e scegliendo un gestionale made in Italy di ultima generazione, gli ingredienti per il successo ci sono tutti. Come dimostra il caso di Gelato d’Italia...


Il cliente: Gelato d’Italia

La storia di Indian Gelato d’Italia, punto di riferimento del mondo del gelato, che oggi impiega 70 addetti, comincia nel cuore della pianura padana a Cavriago, comune di quasi 10mila abitanti alle porte di Reggio Emilia.

Qui, negli anni ‘40 Goliardo Olivi trasformò la latteria di famiglia in una gelateria “La Bottega della panna” e, più tardi (1958) insieme al fratello Enzo diede vita a quell’azienda che oggi è Indian Gelato d’Italia. Una società del mondo gelato moderna ed efficiente che non dimentica il legame con le sue radici proprio come rivela quel richiamo all’Indianino, celebre ghiacciolo che fin dagli anni ‘70 è diventato uno dei simboli di questo marchio.


Le sue esigenze

Per un’azienda che negli ultimi anni ha ampliato la propria produzione (soprattutto in conto terzi) e che oggi può lavorare con 18 linee di produzione per realizzare oltre 450 ricette differenti, le complessità principali sono legate al governo delle informazioni per:

  • Ottenere un pieno controllo dei propri processi produttivi
  • Monitorare le variabili connesse alla produzione
  • Incrementare la logistica e migliorare la localizzazione dei prodotti
  • Gestire al meglio il margine operativo
  • Sfruttare al massimo i nuovi impianti di produzione.

Si tratta di gestire un processo di crescita ed internazionalizzazione forte e di farlo in tempi stretti come vedremo più avanti. Ed è qui che il food ERP modulare e integrato di Sinfo One, SiFides grazie alle sue eccezionali doti di applicabilità, è riuscito a fare la differenza.


Il ruolo di SiFides, food ERP di Sinfo One

La scelta di questo food ERP è stata dettata principalmente dalla sua capacità di gestire tutti i processi aziendali attraverso moduli attivabili nel tempo a seconda delle esigenze di business del cliente e sviluppati per lavorare in maniera completamente integrata.

Una soluzione che, grazie alla sua facilità d’uso, si è dimostrata “operativa” fin da subito scongiurando il rischio di tempi di implementazione troppo lunghi.

Non è un dettaglio per nessuna azienda, in particolare per tutte quelle imprese del food and beverage che devono far fronte a forti stagionalità (per esempio, nei mesi estivi Gelati d’Italia aggiunge ai suoi 70 addetti circa 400 lavoratori stagionali).


Business Intelligence e PLM

Terminata una prima fase dedicata all’implementazione dell’ERP, il lavoro non è terminato. Anzi, si è focalizzato sulla Business Intelligence (BI) e sul Product Lifecycle Management (PLM). Infatti se l’ERP è fondamentale per gestire l’operatività dell’azienda, è necessario appoggiarsi alla business intelligence (BI) per gestire al meglio tutte le informazioni aziendali e al PLM per razionalizzare e velocizzare lo sviluppo di nuovi prodotti.

Attraverso la Business Intelligence proposta da Sinfo One - completamente integrata all’interno dell’ERP- l’azienda è diventata sempre più data driven ed è in grado di prendere decisioni più consapevoli e rapide avendo accesso ad informazioni su costi e performance altrimenti difficili da ottenere. Un risultato possibile grazie anche alla scelta di Gelato d’Italia di investire in nuovi macchinari 4.0 e device mobili per digitalizzare la produzione e diventare una smart factory a tutti gli effetti.

La vocazione alla produzione per conto terzi “impone” all’azienda di realizzare ogni anno circa 200 nuovi codici prodotto. Ecco perché il modulo di PLM si è rivelato prezioso per seguire step by step lo sviluppo di ogni nuovo prodotto e razionalizzarlo dall’ideazione fino al lancio sul mercato (riducendo sensibilmente il time to market).


Conclusioni

La forte experience di Sinfo One nel settore agroalimentare e la verticalità di un gestionale made in Italy collaudato e sviluppato sulle esigenze di tante aziende del settore come SiFides hanno permesso di accelerare un processo di crescita già avviato da Gelato d’Italia, risolvere le complessità connesse a questa espansione e porre le basi per un successo nel tempo.


White Paper - Food & Beverage: incrementa le vendite e ottimizza la produzione con il giusto ERP

Tags: ERP