Blog

Software logistica magazzino: scegli la gestione ottimizzata di Sinfo One

29 ottobre 2020 / da Sinfo One

Se il magazzino è il motore di un’azienda, i software di logistica magazzino rappresentano il carburante che permette a questo motore di girare a pieno regime. La metafora non è casuale perché l’automotive è senza dubbio uno dei settori nei quali la gestione della logistica e dei ricambi è determinante.

Non è l’unico: anche nel mondo del food, del pharma e metalmeccanico, solo per citarne alcuni, un processo logistico efficiente può fare la differenza tra una gestione di successo e una meno brillante.

Naturalmente, per governare la logistica di magazzino è essenziale l’ERP. O meglio, lo sono le sue verticalizzazioni. Perché sono i moduli specifici a definire la capacità del programma di governare la logistica di magazzino.


Logistica di magazzino: le principali criticità da risolvere 

Sulla questione dei settori e dei moduli specifici torneremo tra poco. Prima però, proviamo a definire quali sono oggi le criticità che un software di logistica magazzino è chiamato a risolvere. Senza stilare classifiche, possiamo dire che quelle più importanti e trasversali sono:

 

  • Diminuire i tempi di attraversamento delle singole commesse in azienda
  • Evadere un numero sempre maggiore di ordini (e relative priorità)
  • Ottimizzare la gestione di lotti e/o prodotti deperibili
  • Ridurre gli eccessi di stock
  • Evitare la rottura di stock
  • Rispettare i principi First In First Out e Just in Time
  • Monitorare meglio ciascuna commessa
  • Ottenere una gestione ricambi precisa e puntuale

Se tutte le soluzioni ERP hanno ormai risolto o quantomeno ridotto al minimo problemi come errori nella fase di data entry piuttosto che la mancata condivisione dei documenti e l'impossibilità di avere a disposizione una situazione aggiornata delle scorte, per una logistica di magazzino efficiente servono anche altre funzionalità.


La gestione logistica ottimizzata di SiFides

In particolare, oggi che il magazzino non è più solo il luogo fisico deputato allo stoccaggio di materie prime, semilavorati o prodotti finiti bensì uno degli elementi chiave della supply chain, le esigenze si sono moltiplicate. Bisogna infatti:

  • velocizzare la rotazione dei prodotti
  • Gestire scorte sempre più ridotte
  • Garantire forniture plurigiornaliere
  • Assicurare tempi di consegna sempre più stretti
  • utilizzare tecnologie in ottica 4.0

 

Ecco perché per una gestione ottimale della logistica c’è bisogno di un software di ultima generazione come SiFides, la soluzione ERP proprietaria di Sinfo One che, grazie alla sua versatilità e alle numerose verticalizzazioni è diventata uno strumento prezioso per governare la logistica di magazzino e tutte le funzioni core aziendali.


Software di logistica magazzino: ad ogni settore le sue

Ci sono settori, quali ad esempio l’agroalimentare e il farmaceutico, per i quali dal punto di vista logistico l’esigenza principale è quella di gestire lotti di prodotti altamente deperibili che vanno stoccati, conservati e spediti correttamente per evitare rischi di contaminazioni o alterazioni.

L’ERP deve quindi integrarsi con tecnologie come barcode e tag Rfid per dare modo agli operatori di sapere sempre, in tempo reale, dove si trova in articolo e come stoccare correttamente le merci.

Nel mondo manifatturiero, invece, è fondamentale poter garantire forniture plurigiornaliere pur senza riempire gli scaffali di scorte che rischiano di trasformarsi in invenduti.

Nell’automotive, ad esempio, la logistica non può prescindere dalla gestione ottimizzata dei ricambi e dal rifornimento continuativo delle linee di montaggio.

Insomma, anche quando si parla di verticalizzazioni, non si può ragionare per compartimenti stagni perché l’ERP giusto è quello che può adattare singoli moduli a settori differenti ed è proprio quello che distingue SiFides dalla maggior parte delle soluzioni ERP in commercio.


Conclusioni

Il magazzino può essere uno dei valori aggiunti più importanti di un’impresa, addirittura la si può definire come una delle funzioni core aziendali, o uno dei costi “nascosti” più difficile da ridurre, a seconda del tipo di gestione che se ne fa.

Ricezione, stoccaggio, rotazione e spedizione puntuale delle merci garantiscono infatti il buon funzionamento dei processi, l’efficienza dei cicli produttivi e, ovviamente, la soddisfazione dei clienti (assicurando sempre la sicurezza degli operatori).

La logistica di magazzino può trarre enorme beneficio dal processo di digitalizzazione e da un approccio smart, ma per farlo non basta un ERP qualsiasi. Serve piuttosto una soluzione che valorizzi il magazzino come funzione core aziendale e ne diventi una sorta di acceleratore.


Dal Data Warehouse alla cultura aziendale: guida pratica al controllo della tua impresa

Tags: Logistica magazzino